100% Made in Italy

Bandiera della Lunigiana

Vendita bandiera lunigianese o lunense

Live Chat

Scrivici

Bandiera della Lunigiana in vendita

La bandiera della Lunigiana. Il vessillo riporta i colori più diffusi negli stemmi dei comuni che ne fanno oggi parte: l’azzurro e il rosso. La bandiera riporta nel primo quadrante lato asta la testa di una stele, una delle tante ritrovate negli scavi e apaprtenente ai popoli preistorici che nella Lunigiana svilupparono una notevole civiltà. Sul lato battente, invece, appaiono due elementi tipici di questo territorio: la stella a 8 punte e la mezza luna. Il Comune di Bolano, quello di Villafranca in Lunigiana o la Provincia di La Spezia o ancora la Provincia di Massa Carrara li fanno apparire nei propri stemmi.

 

Leggi di più
Bandiera Lunigiana

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

28,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

42,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formato bandiera

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera della Lunigiana ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera della Lunigiana

La Lunigiana è un territorio storico d'Italia, che oggi rientra nelle province di La Spezia e Massa Carrara. I suoi confini derivano dall'antico insediamento romano, in seguito diocesi medievale di Luni, che oggi non esiste più.

La Lunigiana è una regione montuosa sezionata dal fiume Magra e copre un'area che va dall'Appennino al Mar Mediterraneo.
Altri sostengono che il nome Luni si riferisca alla luna, un corpo celeste la cui bellezza è resa ancora più attraente quando incorniciata dalle bianche Alpi Apuane e dalle alte montagne dell'Appennino. 

Altri sostengono, sebbene esista poca o nessuna evidenza, che la regione fosse popolata da coloro che adoravano la luna. Quasi ad unire storia e mito, un simbolo molto diffuso in Lunigiana è costituito da una falce di luna nell'artiglio di un orso (presente ad esempio negli stemmi dei comuni di Casola in Lunigiana, Bagnone e Fivizzano. 


I primi abitanti registrati di questa regione potrebbero essere stati gli Apuani (da cui deriva il nome della catena montuosa delle Apuane), un antico popolo ligure, così come gli Etruschi che potrebbero aver popolato le città lungo la costa e persino i paesi vicini. rotte commerciali terrestri. 

 

Curiosamente, mentre le testimonianze di insediamenti sia romani che del tardo Medioevo sono ampi, le meravigliose stele, le statue in pietra preistoriche e dell'età del bronzo che sono state trovate in gran numero in questa parte della Toscana, rimangono il simbolo di questa antica terra. 

 

Sono la prima espressione dell'arte e, forse, delle credenze religiose dei popoli che abitarono la Toscana settentrionale dall'età del bronzo all'inizio dell'impero romano.


L’altro simbolo che appare spesso nei comuni lunigianesi è costituito da una stella ad 8 punte e sotto di essa una mezza luna. Si tratterebbe del famoso sigillo di Riccardo cuore di Leone. 


Il gran sigillo di Riccardo I d'Inghilterra (1157-1199) ha uno speciale collegamento con le crociate. Il sigillo ritrae la luna crescente sormontata da una stella a 8 punte che simboleggiava nel Medioevo la vittoria della luce sopra le tenebre, ovvero il primato del Cristianesimo sulla luna crescente simbolo dell'Islam. 


Il sigillo fu adottato dal Cuor di Leone dopo la conquista di Cipro (1192) nel corso della terza crociata. Questa era infatti la bandiera dell'esercito del bizantino Isacco Comneno che presidiava l'isola di Cipro.

 

Il vessillo venne fatto proprio dal l'Ordine Militare dei Cavalieri del Tempio di Salomone, altrimenti noti come Templari. Ciò spiegherebbe la sua diffusione araldica in molti stemmi dei comuni italiani e, in particolare, in quelli appartenenti alla Lunigiana.