100% made in italy

100%

Made in Italy

IL SIGNIFICATO DELLE BANDIERE GIALLE SULLE NAVI

I significati delle bandiere gialle issate sulle navi

Il codice internazionale nautico è un sistema di codifica che consente alle navi di lanciare messaggi attraverso segnalazioni con bandiere issate verticalmente a gruppi di quattro e lette dall’alto verso il basso.

 

Ogni bandiera, presa singolarmente, rappresenta un messaggio specifico e in questo articolo vedremo due bandiere che spesso vengono confuse tra di loro sebbene rappresentino due messaggi completamente diversi.

 

Erroneamente si pensa che una bandiera gialla issata su una nave rappresenti sempre qualcosa di negativo, come una malattia contagiosa o una quarantena a bordo ma in realtà non è così.

Infatti esistono due bandiere gialle, simili ma opposte nel significato.

Bandiera gialla

La prima è la “Bandiera di libera pratica” (lettera Q del codice internazionale dei Segnali Marittimi), una bandiera interamente gialla che va issata quando richiesto alla crocetta principale di sinistra e sta a significare la buona saluta dell’intero equipaggio che richiede la “libera Pratica” per entrare in porto e sbarcare.

Bandiera a scacchi gialla e nera

La seconda invece è la bandiera a scacchi gialla e nera che assume significati diversi se issata in porto o durante la navigazione. Nel primo caso indica la presenza di un’epidemia a bordo e quindi che la nave è sottoposta a quarantena (infatti nei secoli scorsi veniva utilizzata per comunicare casi di peste e vaiolo); nel secondo caso invece corrisponde alla lettera L del codice internazionale dei Segnali Marittimi, ovvero la richiesta di fermare immediatamente la propria nave.