100% Made in Italy

Colombia

Live Chat

Scrivici

Bandiera da tavolo Colombia

Acquista la bandiera da tavolo Colombia. Le bandierine da tavolo Colombia sono ideali da essere poste sulla scrivania, per ricordare un viaggio o per dare il benvenuto a qualcuno che ci visita proveniendo da Colombia.


La bandierina di Colombia è venduta singolarmente senza basetta. Le basette possono essere acquistate a parte.

Leggi di più
Colombia

L’immagine è soggetta a copyright e non è riutilizzabile.

Seleziona il materiale:

Poliestere Leggero Ideale per Interno




Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Tabella di comparazione formati e prezzi disponibili per Colombia:

Formato bandiera

Prezzo cda

14x21 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

4,00 €

(Iva Inclusa)

Acquista con la bandiera da tavolo colombiana anche la base che più ti piace. Disponiamo di basette con base in marmo, basette in ferro cromato, basette in ottone cromato, basette in legno. A seconda dell'ambiente in cui sarà esposta la tua bandierina colombiana sarà più opportuna una specifica tipologia di basetta.

 

La bandiera da scrivania della Colombia misura 14x21 cm, la capitale della Colombia è Bogotá. 

 

La bandiera nazionale della Colombia è stata adottata il 26 novembre 1861 e si compone di un tricolore orizzontale di colore giallo, blu e rosso. La striscia gialla occupa la metà superiore della bandiera e il blu e il rosso assumono un quarto dello spazio ciascuno. È una bandiera tricolore con bande orizzontali colorate giallo, blu e rosso. Verticalmente il giallo occupa il 50% e l'altro 50% è condiviso dai colori blu e rosso in proporzione uguale.

 

La popolazione è costituita da bianchi e mestizo (l'86% della popolazione nazionale). Il 10,6% è di origini africane. Gli indigeni comprendono il 3,4% della popolazione. Le persone con origini africane in Colombia sono concentrate soprattutto nelle zone costiere. Molti popoli indigeni hanno registrato una riduzione della popolazione durante il dominio spagnolo, si contano però tuttavia circa ottanta culture distinte. Le riserve stabilite per i popoli indigeni occupano 30.571.640 ettari e sono abitate da più di 800.000 persone. Tra i gruppi indigeni più noti abbiamo gli Wayuu, i Paez, i Pastos, gli Emberá e gli Zenú.