100% Made in Italy

Sahara Occidentale

Live Chat

Scrivici

Bandiera da tavolo Sahara Occidentale

Acquista la bandiera da tavolo Sahara Occidentale. Le bandierine da tavolo Sahara Occidentale sono ideali da essere poste sulla scrivania, per ricordare un viaggio o per dare il benvenuto a qualcuno che ci visita proveniendo da Sahara Occidentale.


La bandierina di Sahara Occidentale è venduta singolarmente senza basetta. Le basette possono essere acquistate a parte.

Leggi di più
Sahara Occidentale

L’immagine è soggetta a copyright e non è riutilizzabile.

Seleziona il materiale:

Poliestere Leggero Ideale per Interno




Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Tabella di comparazione formati e prezzi disponibili per Sahara Occidentale:

Formato bandiera

Prezzo cda

14x21 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

4,00 €

(Iva Inclusa)

Acquista con la bandiera da tavolo dei Saharawi anche la base che più ti piace. Disponiamo di basette con base in marmo, basette in ferro cromato, basette in ottone cromato, basette in legno. A seconda dell'ambiente in cui sarà esposta la tua bandierina dei Saharawi sarà più opportuna una specifica tipologia di basetta.

 

La bandiera del Sahara Occidentale è utilizzata in qualsiasi area controllata dalla Repubblica Democratica Araba Sahrawi. Essa è costituita da un tricolore orizzontale nero, bianco e verde caricato con una stella rossa e una mezzaluna nella striscia centrale e un triangolo rosso all'inferitura. Viene utilizzata in aree controllate dal Frotne Polisario,  ovvero il Frente Popular de Liberación de Saguía el Hamra y Río de Oro (in italiano: Fronte di Liberazione Popolare di Saguia el Hamra e del Río de Oro).

La bandiera della Repubblica Democratica Araba Sahara utilizza una combinazione dei colori pan-arabi di nero, verde, bianco e rosso e il simbolo islamico della stella e della mezzaluna. Il 27 febbraio 1976 la bandiera fu adottata come bandiera ufficiale della Repubblica Democratica Araba Saharawi (SADR). 

La bandiera è stata leggermente modificata nel giugno 1991. Si dice che il disegno sia stato creato da El Uali Mustapha Sayed, il primo presidente del SADR. Questa bandiera è comunemente indicata come la "bandiera del Sahara Occidentale".

La bandiera è estremamente simile alle bandiere del Partito Baath, della Giordania, della Palestina e della Federazione araba che traggono ispirazione dalla rivolta araba contro il dominio ottomano (1916-1918). 
Prima di essere la bandiera della Palestina, era la bandiera della Federazione araba di Iraq e Giordania. La bandiera della Rivolta araba aveva la stessa forma grafica, ma i colori erano disposti in modo diverso (bianco sul fondo, invece che in mezzo).

Il suo disegno si basa su quello della bandiera palestinese, che a sua volta è derivato dai colori utilizzati nella rivolta araba. La stella e la mezzaluna sono considerati simboli dell'Islam e si possono vedere sulle bandiere di altri paesi islamici vicini, come l'Algeria e la Mauritania.