100% made in italy

100%

Made in Italy

Bandiera Khalistan

bandiera del Khalistan

Live Chat

Scrivici

Bandiera Khalistan in vendita

La bandiera del Khalistan, nota anche come bandiera dei Sikh, è costituita da un drappo color arancione (il colore dei Sikh) con al centro il Khanda.

 

Il Khanda è il simbolo del Sikhismo. Questo è formato da due scimitarre, un pugnale a due tagli e un disco, e rappresenta il potere creativo universale.

Leggi di più
Khalistan

Scegli il tessuto:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Scegli la dimensione (Vedi tutte le dimensioni):

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Finiture standard delle nostre bandiere in Poliestere nautico e Stamina (per delle finiture diverse scriveteci):

Produciamo

con materiali di alta qualità

In 24/48 ore

consegna in tutta Italia

Recesso

entro 14 giorni dalla ricezione

da 15 anni

e oltre 100.000 clienti

Bandiere in Poliestere Nautico

Formati

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

24,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

29,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formati

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formati

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Khalistan ha mostrato interesse anche per:

Bandiera Galicia Indipendentista

Vendita bandiera Estreleira

Acquista
Bandiera Galicia Indipendentista
Bandiera India Britannica

Vendita bandiera del Vicerè d'India

Acquista
Bandiera India Britannica
Bandiera India

Vendita bandiera indiana

Acquista
Bandiera India
Bandiera Pakistan

Vendita bandiera del Pakistan

Acquista
Bandiera Pakistan
Bandiera Nepal

Vendita bandiera del Nepal

Acquista
Bandiera Nepal
Bandiera Tibet

Vendita bandiera tibetana

Acquista
Bandiera Tibet
Bandiera Kurdistan

Vendita bandiera del Kurdistan

Acquista
Bandiera Kurdistan
Bandiera Regno del Kurdistan

Vendita bandiera Kurda

Acquista
Bandiera Regno del Kurdistan
Bandiera Bhutan

Vendita bandiera del Bhutan

Acquista
Bandiera Bhutan
Bandiera Laos

Vendita bandiera del Laos

Acquista
Bandiera Laos
Bandiera Tailandia

Vendita bandiera tailandese

Acquista
Bandiera Tailandia
Bandiera Myanmar

Vendita bandiera di Burma

Acquista
Bandiera Myanmar

Vendita bandiera Khalistan

Il Khalistan o "Terra dei puri" è una regione del Punjab, da sempre patria dei Sikh. Prima di passare sotto dominio britannico la regione venne governata dai Sikh per 82 anni. Il movimento di indipendenza del Khalistan è stato particolarmente attivo tra gli anni settanta e ottanta. Il congresso Khalsa venne convocato il 26 gennaio 1986, proclamando la creazione del Khalistan.

 

A partire dal 1990 sono iniziate nuove proteste sikh a favore dell'indipendenza del Khalistan dall'India. Le origini del conflitto sono da ricercarsi nella convivenza non facile nella regione dei tre gruppi religiosi dell'area: i sikh, gli indù ed i musulmani. 

 

Il colore arancione-giallo della bandiera ha radici profonde. I Sikh sostengono che: “prima si accetta la morte, poi si comincia a vivere”. Il colore arancione-giallo è legato alla morte; anche in natura, infatti, le foglie diventano di colore giallo quando giungono alla fine della loro vita.

 

Il 20 settembre del 1981, venne arrestato Jarnail Singh Bhindrawala. Questi indossava un turbante di colore arancione per manifestare il suo coraggio di fronte alla morte. Seguendo il suo esempio i Sikh iniziarono a indossare un turbante giallo per difendere la propria religione di fronte allo stato indiano. Nel giorno della loro impiccagione, altri due militanti Sikh: Bhai Harjinder Singh Jinda e Sukhdev Singh Sukha indossarono il turbante arancione. La protesta Sikh si diffuse a macchia d'olio attraverso turbantti e bandiere di color arancione, obbligando il governo indiano a sospendere l'attività persecutoria.