100% Made in Italy

Bandiera Basilea-Land

Vendita bandiera del Land di Basilea

Live Chat

Scrivici
bandiera Basilea-Land

Bandiera Basilea-Land in vendita

La bandiera del Cantone Svizzero del territorio di Basilea, la bandiera di Basilea.

La peculiare forma araldica del pastorale (il Baslerstab o "Bastone di Basilea") risale al XIII secolo, utilizzato dal principe vescovile di Basilea. 

La bandiera della città di Basilea fu introdotta all'inizio del XV secolo, poiché la città ottenne una maggiore indipendenza dai vescovi dominanti di Basilea. 

La bandiera e lo stemma di Basilea Campagna fu introdotta nel 1834, dallo stemma di Liestal.

Leggi di più
Bandiera Basilea-Land

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

30x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

30,00 €

(Iva Inclusa)

45x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

44,00 €

(Iva Inclusa)

70x70 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

68,00 €

(Iva Inclusa)

100x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

85,00 €

(Iva Inclusa)

150x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

115,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

30x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

45x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x70 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

150x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

184,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Basilea-Land ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera Basilea-Land


Basel-Landschaft, detta Basilea Campagna o Basilea Land, insieme a Basilea-Città, formò lo storico Cantone di Basilea fino a separarsi dopo la rivolta del 1833 (Battaglia di Hülftenschanz vicino a Frenkendorf).


In epoca romana, l'area di Basilea era un centro di attività romana. Ci sono resti ben conservati nel sito di Augusta Raurica nel cantone di Basilea Campagna. 

Intorno al 200 dC c'erano circa 20.000 persone che vivevano in questa città. Il sito di Augusta Raurica comprende l'anfiteatro meglio conservato a nord delle Alpi e una villa romana ricostruita.

Le terre del cantone di Basilea Campagna sono parte delle terre acquisite dalla città di Basilea. Fino alla fine del 16° secolo, la maggior parte della terra del cantone apparteneva alla città di Basilea. 

Dopo la visita di Napoleone nel 1798, il paese raggiunse l'uguaglianza con la città. Il paese dipendeva però economicamente dalla città.

I castelli e le residenze dei mercanti di Basilea dominavano gran parte del paesaggio di Basilea Campagna.


Dopo il 1830 ci furono dispute politiche e conflitti armati nel cantone di Basilea. 

Alcuni di questi riguardavano i diritti della popolazione nelle aree agricole. Alla fine ciò portò alla separazione del Cantone Basilea Campagna dalla città di Basilea il 26 agosto 1833. 

Da allora, c'è stato un movimento per la riunificazione. Questo movimento acquistò slancio dopo il 1900 quando molte parti di Basilea Campagna furono industrializzate. 

I due mezzi cantoni concordarono in linea di principio di fondersi, ma nel 1969 il popolo di Basilea Campagna votò un referendum su questa proposta in favore del mantenimento della loro indipendenza.