100% Made in Italy

Bandiera Regno Unito Marina Mercantile

Vendita bandiera della Gran Bretagna

Live Chat

Scrivici
bandiera Regno Unito Marina Mercantile

Bandiera Regno Unito Marina Mercantile in vendita

La bandiera della marina mercantile britannica. Ogni nave registrata in un porto britannico, comprendendo anche le Dipendenze ed i territori d'Oltre Oceano è soggetta al Merchant Shipping Act e quindi issa la Red Ensign, la famosa bandiera UK rossa.

La Red Ensign o "Red Duster" è il segno civile del Regno Unito della Gran Bretagna e dell'Irlanda del Nord.

Leggi di più
Bandiera Regno Unito Marina Mercantile

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

28,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

48,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

184,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formato bandiera

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

11,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Regno Unito Marina Mercantile ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera Regno Unito Marina Mercantile

È una delle bandiere britanniche classiche ed è utilizzata sia semplice, sia adornata da un distintivo o da un altro emblema.

È la bandiera che le navi mercantili britanniche hanno issato a partire dal 1707. La data precisa della prima apparizione di queste bandiere rosse non è nota, ma le ricevute di pagamento sopravvissute indicano che la marina inglese pagava per avere tali bandiere cucite fin dal 1620.

 

Nel 1801 l'Irlanda si unì alla Gran Bretagna per formare il Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda. Ciò portò all'aggiunta dell'attuale bandiera dell'Unione nel primo cantone. La croce di San Patrizio venne aggiunta alla Bandiera dell'Unione.

 

Nel 1854, la legge sul trasporto mercantile comprendeva una specifica disposizione per la quale la "Red Ensign" veniva ad essere la bandiera appropriata per le navi mercantili britanniche. Questa disposizione venne ripetuta nella successiva legislazione britannica (1889, 1894 e 1995).

Fino al 1864 la Ensign rossa era anche il principale segno distintivo della Royal Navy, e come tale venne issata dalle navi della della Marina Britannica, nonché da quelle navi da guerra che non erano assegnate a squadroni (vale a dire, quelle a vela con comando indipendente).

 

Molti nell'Ammiragliato ritenevano che l'uso da parte della Royal Navy di tre bandiere distinte (cioè il rosso, il bianco e l'azzurro) fosse obsoleto e confuso. Molti aaltri ritenevano che i battelli a vapore avrebbero dovuto essere chiaramente distinguibili dalle navi da guerra.

Nel luglio 1864, venne fatta chiarezza, prevedendo che la bandiera bianca fosse il segno del Servizio Navale Reale. La Blue Ensign fosse appropriata per le navi comandate da un ufficiale della Royal Naval e (con un distintivo appropriato) come colori nazionali per le navi in ​​servizio governativo. La Red Ensign venne invece assegnata alle navi mercantili britanniche. Questa struttura fondamentale rimane valida ad oggi.

 

Alcuni anni più tardi (1867-1869), l'Ammiragliato stabilì che la bandiera azzurra caricata con un apposito badge in volo sarebbe stata usata come segno da quelle navi nel servizio armato o pubblico delle molte colonie britanniche.

La maggior parte delle colonie britanniche avrebbe dovuto utilizzare la bandiera blu per il fatto che la maggioranza aveva navi governative. Alcune colonie, come l'Australia del sud, avevano navi da guerra.

Come risultato, la Blue Ensign è stata utilizzata in tutto l'Impero e divenne così il modello per le bandiere utilizzate da una serie di colonie e ex colonie nell'Impero Britannico.

Allo stesso tempo, la bandiera rossa (che è stata designata nel 1864 come bandiera per il trasporto mercantile) è stata utilizzata dalle navi mercantili di quelle stesse colonie che hanno ottenuto un mandato di ammiraglio.

Non tutte le colonie hanno tuttavia ottenuto un mandato di ammiraglio; Tra queste: il Canada (1892); Nuova Zelanda (1899); Australia (1901); Sud Africa (1910) e Cipro (1922).

Quelle aree che non avevano un mandato di ammiragliato usavano la semplice Red Ensign, anche se erano usate versioni locali non ufficiali della Red Ensign.

Oggi le Red Ensign caricate con l'emblema locale sono disponibili per essere utilizzate da navi registrate in diversi registri componenti del gruppo Red Ensign: Bermuda, Isole Vergini Britanniche, Isole Cayman, Isole Falkland, Gibraltar, Guernsey, Jersey e Man.