100% made in italy

100%

Made in Italy

Bandiera Repubblica Formosa

Vendita bandiera Formosa

Live Chat

Scrivici

Bandiera Repubblica Formosa in vendita

La bandiera della Repubblica di Formosa. La Repubblica di Formosa ebbe breve vita sull'Isola di Taiwan nel corso del 1895, durante la cessione dell'Isola dalla Cina all'Imperatore Giapponese.

 

La bandiera ufficiale di Formosa è costituita da una tigre stilizzata su fondo azzurro. Sotto le zampe della tigre sono presenti delle nuvole di colore blu.


 

Leggi di più
Bandiera Repubblica Formosa

Scegli il tessuto:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Scegli la dimensione (Vedi tutte le dimensioni):

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Finiture standard delle nostre bandiere in Poliestere nautico e Stamina (per delle finiture diverse scriveteci):

Produciamo

con materiali di alta qualità

In 24/48 ore

consegna in tutta Italia

Recesso

entro 14 giorni dalla ricezione

da 15 anni

e oltre 100.000 clienti

Bandiere in Poliestere Nautico

Formati

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

24,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

42,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

105,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

230,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

425,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formati

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formati

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Repubblica Formosa ha mostrato interesse anche per:

Bandiera Cina

Vendita bandiera cinese

Acquista
Bandiera Cina
Bandiera Taiwan

Vendita bandiera di Taiwan

Acquista
Bandiera Taiwan
Bandiera Giappone

Vendita bandiera giapponese

Acquista
Bandiera Giappone
Bandiera Tokyo

Vendita bandiera di Tokyo

Acquista
Bandiera Tokyo
Bandiera Giappone-Marina

Vendita bandiera giapponese

Acquista
Bandiera Giappone-Marina
Giappone

adesivo/magnete bandiera giapponese

Acquista
Bandiera adesiva Giappone
Bandiera ASEAN

Vendita bandiera dell'ASEAN

Acquista
Bandiera ASEAN
Bandiera Italiana

Bandiera Italiana, acquista il tricolore d'Italia

Acquista
Bandiera Italiana

Vendita bandiera Repubblica Formosa

Formosa fu una Repubblica che ebbe vita breve, sorta nell'attuale "stato democratico di Taiwan" nel 1895. Nacque a seguito della cessione formale di Taiwan dalla Cina all'impero giapponese sulla base del Trattato di Shimonoseki. La Repubblica fu proclamata il 23 maggio 1895 e si estinse il 21 ottobre, quando la capitale repubblicana Tainan fu assunta dai giapponesi. Sebbene a volte sia stato proclamato come prima repubblica asiatica, è stato verificato che le prime repubbliche asiatiche furono lla Repubblica di Lanfang nel Borneo (1777) e la Repubblica di Ezo in Giappone (1869).

 

Nel 1894, la Cina e il Giappone entrarono in guerra. In pochi mesi i giapponesi sconfissero la flotta di Beiyang della Cina, respinsero l'esercito cinese in Manciuria e conquistarono Port Arthur e Weihaiwei. Anche se quasi tutti i combattimenti avvenivano nella Cina settentrionale, il Giappone aveva importanti ambizioni territoriali nella Cina meridionale. 

Mentre la guerra si avvicinava alla fine, i giapponesi intrapreso azioni per assicurarsi Taiwan. 

Nel marzo 1895 i negoziati di pace tra Giappone e Cina si aprirono nella città giapponese di Shimonoseki. Anche se le ostilità nella Cina settentrionale vennero sospese durante questi negoziati, Taiwan e Pescadores vennero esclusi dalla portata dell'armistizio. Questa esclusione permise ai giapponesi di mettere in atto un'operazione militare contro le isole Pescadores (marzo 1895), senza per questo ostacolare i negoziati. 

L'isola Pescadores, situata a metà strada tra Cina continentale e Taiwan, era la chiave per un'occupazione successiva di Taiwan. 

In una campagna veloce nell'ultima settimana di marzo i giapponesi catturarono le isole, impedendo che ulteriori rinforzi cinesi fossero inviati nello stretto di Taiwan a Taiwan. 
Questo fattoinfluenzò i negoziati di pace e il Trattato di Shimonoseki, concluso il 17 aprile 1895, che previde la cessione della Cina di Taiwan al Giappone. 

Il 10 maggio l'ammiraglio Kabayama Sukenori venne nominato primo governatore generale giapponese di Taiwan. 

Quando la notizia dei contenuti del trattato raggiunse Taiwan, alcuni notabili di Taiwan guidati da Qiu Fengjia decisero di resistere al trasferimento di Taiwan al Giappone. Il 23 maggio, a Taipei, questi uomini dichiararono l'indipendenza, proclamando l'istituzione della Repubblica libera e democratica di Formosa. 

Tang Ching-sung, il governatore generale di Taiwan in Taiwan, divenne il primo presidente della Repubblica e il suo vecchio amico Liu Yongfu, comandante dell'esercito della Nazione.