100% Made in Italy

Bandiera Rutenia

Vendita bandiera Rutena

Live Chat

Scrivici
bandiera Rutenia

Bandiera Rutenia in vendita

La bandiera della Rutenia dei Carpazi, o Rutenia ucraina, la storica regione al confine con l'Europa orientale, la maggior parte si trova nella parte occidentale dell'Ucraina, con parti più piccole nella Slovacchia orientale  e in Polonia. Prima della prima guerra mondiale, la maggior parte di questa regione faceva parte del Regno degli Asburgo dell'Ungheria. 

 

Si tratta di una regione etnicamente diversificata, abitato da ucraina, Rusyn, Lemko, ungherese, slovacco, rumeno, bulgaro e le popolazioni russe. Ha anche piccole minoranze Hutsul, ebrei, rom, Szekler e Csango.

Leggi di più
Bandiera Rutenia

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

28,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

38,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

184,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formato bandiera

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

11,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Rutenia ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera Rutenia

Il nome dei Carpazi Rutenia a volte è usato per un'area contigua transfrontaliera di Ucraina, Slovacchia e Polonia occupata dai ruteni. Locale popolazione rutena ha un problema con l'identificazione di sé e parte di essi in considerazione di far parte della grande famiglia ucraina, mentre l'altro - un gruppo slavo separato e unico di Rusyns. Alcuni rusini carpazi si considerano parte di una nazione russa più grande. Per quanto riguarda la sua regione più Rusyns, tuttavia, utilizzare il termine Zakarpattia (Trans-Carpathia, letteralmente "al di là delle montagne dei Carpazi") [senza fonte] Questo è in contrasto implicito con Prykarpattia. (Ciscarpathia; "Near-Carpathia), una regione non ufficiale in Ucraina, alla immediata nord-est della zona centrale della catena dei Carpazi, e, potenzialmente, compresi i suoi piedi, il bacino Precarpazi e parte della pianura circostante.

Da una prospettiva ungherese, slovacco e ceco regione è solitamente descritto come Subcarpathia (letteralmente "sotto Carpazi"), anche se tecnicamente questo nome si riferisce solo a un lungo, stretto bacino che fiancheggia il lato nord della montagna.

Durante il periodo in cui la regione è stato somministrato dagli Stati ungheresi è stato ufficialmente cui al ungherese Kárpátalja (letteralmente: "la base dei Carpazi") o le regioni nord-orientali del Alta Ungheria medievale, che nel 16 ° secolo era sfidata tra la Monarchia degli Asburgo e l'Impero Ottomano.

Il nome romeno della regione è Maramureş, che geograficamente situato nella parte orientale e sud-orientale della regione.

Durante il periodo di somministrazione cecoslovacca nella prima metà del 20 ° secolo, la regione è stata di cui per un po 'come Rusinsko (Rutenia) o Karpatské Rusinsko, e poi come Precarpazi Rus (ceco e slovacco: Podkarpatská Rus) o Precarpazi Ucraina (Repubblica e slovacca:. Podkarpatská Ukrajina), e dal 1928 come il Subcarpathoruthenian terra [1] (Repubblica: Země podkarpatoruská, slovacca: podkarpatoruská Krajina).

Alternativi, i nomi non ufficiali utilizzati in Cecoslovacchia prima della Seconda Guerra Mondiale incluso Subcarpathia (ceco e slovacco: Podkarpatsko), Transcarpazia (ceco e slovacco: Zakarpatsko), Transcarpazia Ucraina (ceco e slovacco: Zakarpatska Ukrajina), Carpathian Rus / Rutenia (ceco e slovacco: Karpatská Rus) e, di tanto in tanto, ungherese Rus / Rutenia (Repubblica: Uherská Rus; slovacca: Uhorská Rus).

La regione ha dichiarato la propria indipendenza Ucraina carpatica il 15 marzo 1939, ma è stato occupato da Ungheria 15-18 Marzo 1939, e rimanendo sotto controllo ungherese fino all'occupazione tedesca dell'Ungheria nel 1944. Durante questo periodo la regione ha continuato a possedere una speciale amministrazione e il termine Kárpátalja (Carpathia) è diventato più comune.

Nel 1944-1946, la regione fu occupata dall'esercito sovietico ed era una formazione politica separata nota come Transcarpazia Ucraina o Precarpazi Rutenia. Durante il suo periodo nella regione possedeva una qualche forma di quasi-autonomia con la propria legislazione, ma sotto il governo del partito comunista della Transcarpazia Ucraina. Dopo la firma di un trattato tra la Cecoslovacchia e l'Unione Sovietica, nonché la decisione del Consiglio regionale, si è unito Transcarpazia SSR ucraino, come parte della regione ucraina (oblast).

La regione è stata successivamente indicato come Zakarpattia (ucraina: Transcarpazia) o Transcarpazia, e in occasioni come Carpathian Rus' (Ucraino Carpazi Rus, translit "Karpats'ka Rus."), Transcarpazia Rus' (ucraino: Transcarpathian Rus translit "Zakarpats'ka Rus'"), Subcarpathian Rus' (in ucraino:. Carpazi Rutenia, translit "Pidkarpats'ka Rus'").

Lo stemma della Rutenia ucraina è la cresta araldica ufficiale della Oblata di Zakarpattia in Ucraina.

Lo stemma fu creato dopo la fine della prima guerra mondiale, quando la regione della Ruthenia carpaziera fu trasferita dall'Ungheria allo stato appena creato della Cecoslovacchia. È stato progettato da Gustav Friedrich. I russi (ruteni) erano stati promessi autonomamente all'interno del nuovo paese e pertanto le armi furono create per la loro terra.

Le braccia mostrano le tinture ucraine (colori araldici) di azzurro e oro nel suo primo campo (dxter) e un orso rosso su argento nel suo secondo campo. L'orso è forse un simbolo per la fauna selvatica dei Carpazi. [1] Le linee orizzontali (in araldica chiamate fesses) potrebbero forse essere ispirate dalle divisioni per fess nel braccio dell'Ungheria, cui era appartenuto il territorio [ricerca originale?]

Le armi furono utilizzate anche nello stato di breve durata di Carpatho-Ucraina nel 1939, ma con l'aggiunta del tridente ucraino nel campo blu più alto, utilizzato in precedenza dalla Repubblica popolare ucraina.

Poiché il territorio è lo stesso per l'attuale Oblata di Zakarpat, l'oblast utilizza le armi come proprie.