100% Made in Italy

Bandiera Congo

Vendita bandiera del Congo

Live Chat

Scrivici
bandiera Congo

Bandiera Congo in vendita

La bandiera nazionale della Repubblica del Congo è costituita da una fascia diagonale gialla divisa diagonalmente dall'angolo inferiore del paranco, con un triangolo superiore verde e un triangolo inferiore rosso. Adottata nel 1959 per sostituire il tricolore francese, fu la bandiera della Repubblica del Congo fino al 1970, anno in cui fu istituita la Repubblica popolare del Congo.

 

Il nuovo regime ha cambiato la bandiera in un campo rosso con lo stemma della Repubblica popolare nel cantone. Questa versione è stata utilizzata fino al crollo del regime nel 1991. Il nuovo governo ha prontamente ripristinato la bandiera originale pre-1970.

Leggi di più
Bandiera Congo

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

28,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

38,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

184,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formato bandiera

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

11,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere da tavolo

Formato bandiera

Prezzo cda

14x21

14x21 cm
Poliestere Leggero

Prezzo cda:

4,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Congo ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera Congo

Sotto il dominio coloniale francese sul Congo francese, le autorità proibirono alla colonia di utilizzare la propria bandiera distintiva. Questo perché erano preoccupati che ciò potesse aumentare il sentimento nazionalistico e portare a richieste di indipendenza.

 

Tuttavia, con l'ascesa del movimento di decolonizzazione in Africa, i francesi furono obbligati a concedere un'autonomia limitata al Congo come repubblica autonoma all'interno della Comunità francese. Ciò fu concesso il 28 novembre 1958, dopo un referendum e nove mesi dopo, l'Assemblea legislativa iniziò a deliberare su una bandiera nazionale.

 

La nuova bandiera venne ufficialmente adottata il 15 settembre 1959 e rimase invariata quando il Congo francese divenne uno stato indipendente meno di un anno dopo, il 15 agosto 1960. Fu issato in cima all'edificio che precedentemente ospitava l'alta commissione francese per segnare la proclamazione dell'indipendenza. Nel 1968, un colpo di stato ebbe luogo nel paese, con il nuovo governo che proclamava la Repubblica Popolare del Congo un anno dopo. In tal modo, divenne il primo paese marxista-leninista in Africa. Per simboleggiare il cambiamento rivoluzionario, il regime ha istituito un nuovo inno nazionale e ha scelto una nuova bandiera. Questo presentava un campo rosso carico del nuovo stemma del paese - una stella d'oro con un martello e una zappa sovrapposti circondati da una ghirlanda - nel cantone in alto a sinistra. Il design è stato ispirato da quello della bandiera dell'Unione Sovietica.

 

La bandiera rossa rimase in vigore fino al 1991, quando i problemi economici e l'indebolimento del potere dell'Unione Sovietica a causa delle rivoluzioni del 1989 culminarono in elezioni democratiche e, in definitiva, nel crollo della Repubblica Popolare del Congo. La Conferenza nazionale, che ha supervisionato la transizione verso un governo democratico, ha ripristinato la bandiera originale del 1959 il 10 giugno 1991. I colori e le forme sulla bandiera sono menzionati nell'articolo 5 della costituzione della Repubblica del Congo.

 

I colori della bandiera hanno significati culturali, politici e regionali. A livello nazionale, il verde incarna l'agricoltura e le foreste del Congo, mentre il giallo rappresenta "l'amicizia e la nobiltà" del popolo congolese. Tuttavia, il simbolismo dietro il rosso è stato lasciato inspiegabile. Da un punto di vista continentale, il verde, il giallo e il rosso sono i colori del movimento panafricano .; è l'unica bandiera panafricana ad utilizzare un modello diagonale nel suo design. Sono anche gli stessi colori utilizzati nella bandiera dell'Etiopia, il più antico paese indipendente in Africa e l'unica nazione diversa dalla Liberia a rimanere indipendente durante la Scramble per l'Africa.