100% Made in Italy

Bandiera Estelada valenciana

Vendita bandiera Estelada valenciana

Live Chat

Scrivici

Bandiera Estelada valenciana in vendita

La bandiera con la stella rossa è un'altra versione della bandiera nazionalista di Valencia.


Questa bandiera è utilizzata in particolare dal partito repubblicano di valencia ed è anche un simbolo del suo indipendentismo.

 

La stellata valenciana o "estelada nacionalista nacionalista" (Senyera de Lluita, ovvero bandiera da combattimento in valenciano) è la prima bandiera usata dal nazionalismo valenciano.

Leggi di più
Bandiera Estelada valenciana

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

28,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

42,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formato bandiera

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere da tavolo

Formato bandiera

Prezzo cda

14x21

14x21 cm
Poliestere Leggero

Prezzo cda:

4,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Estelada valenciana ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera Estelada valenciana

La stella bianca è utilizzata da diversi gruppi valenciani dall'inizio del XX secolo. Attualmente è utilizzata da diversi gruppi nazionalisti come Esquerra Nacionalista Valenciana.

 

È usato dai valencianisti di tutte le tendenze politiche, dalla destra alla sinistra, poiché la stella bianca non risponde a nessuna posizione sull'asse sinistra-destra, ma piuttosto alla rivendicazione della sovranità che si vuole ottenere per i Paesi Valenciani. La estelada con la stella rossa è invece utilizzata dalle organizzazioni Estat Valencià e República Valenciana - Partit Valencianista Europeu.

La Comunità Valenciana, o Paesi Valenciani, sono una comunità autonoma della Spagna. È la quarta comunità autonoma più popolosa dopo Andalusia, Catalogna e Madrid con oltre 4,9 milioni di abitanti. 

 


La sua omonima capitale, Valencia, è la terza città e area metropolitana più grande della Spagna. Si trova lungo la costa mediterranea sul lato est della penisola iberica. Confina con la Catalogna a nord, Aragona e Castilla-La Mancha a ovest, e Murcia a sud. La Comunità Valenciana comprende tre province: Castellón, Valencia e Alicante.


Secondo il suo statuto di autonomia, il popolo valenciano è una nazionalità. Le loro origini risalgono alla colonizzazione catalano-aragonese della Taifa moresca di Valencia, che fu presa da Giacomo I d'Aragona nel 1238 durante la Reconquista. 


Il Regno di Valencia, appena fondato, ottenne un ampio autogoverno sotto la Corona d'Aragona. Valencia ha vissuto la sua età d'oro nel 15 ° secolo, in quanto divenne la capitale economica della Corona e contribuì con le più importanti opere della letteratura medievale catalana. 

L'autogoverno continuò dopo l'unificazione del regno spagnolo, ma alla fine fu sospeso nel 1707 da Filippo V di Spagna a seguito della guerra di successione spagnola. Il nazionalismo valenciano risorge verso la fine del 19 ° secolo, che ha portato alla concezione moderna del paese di Valencia. L'autogoverno sotto la Generalitat Valenciana fu finalmente ristabilito nel 1982 dopo la transizione spagnola alla democrazia.

 

Molti valenciani parlano valenciano, un dialetto del catalano occidentale, standardizzato dall'Acadèmia Valenciana de la Llengua

 

Il valenciano come lingua è stato repressa durante la dittatura di Franco, con l'imposizione dello spagnolo. Da quando ha riacquistato lo status ufficiale nel 1982, il Valenciano è stato implementato nella pubblica amministrazione e nel sistema educativo, portando apparentemente ad un aumento esponenziale della conoscenza del suo standard formale. Tuttavia, il suo uso sociale continua a diminuire a favore dello spagnolo a causa della migrazione da altre parti della Spagna, America Latina ed Europa.