100% Made in Italy

Bandiera Isole Marianne

Vendita bandiera delle Isole Marianne

Live Chat

Scrivici
bandiera Isole Marianne

Bandiera Isole Marianne in vendita

La bandiera delle Isole Marianne Settentrionali è stata adottata ufficialmente il 04 luglio del 1976. Le isole Marianne sono state parte del territorio degli Stati Uniti, simboleggiati dalla stella bianca al centro della bandiera e furono un'amministrazione fiduciaria delle Nazioni Unite. Il sigillo delle Isole Marianne Settentrionali prende quindi ispirazione anche da quello della Organizzazione delle Nazioni Unite. Sotto la stella bianca è posizionato un ladle, una pietra grigia, rappresentativa delle pietre che originariamente e tradizionalmente venivano utilizzate sull'isole per costruire gli edifici da una delle due etnie dell'isola, i chomorro. Attorno alla pietra e al pilastro è presenta una corona o ghirlanda o mwarmwar, composta da colorati fiori locali.

Leggi di più
Bandiera Isole Marianne

Materiale:

Poliestere Nautico Ideale per Esterno

Poliestere Leggero Ideale per Interno

Stamina di poliestere per interno ed esterno

Dimensione:

Quantità:

Prezzo: (Iva Inclusa)

Vedi tabella dei formati disponibili

Dettaglio delle nostre finiture

Bandiere in Poliestere Nautico

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

15,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

20,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

28,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

38,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

60,00 €

(Iva Inclusa)

200x300 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

130,00 €

(Iva Inclusa)

300x450 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

270,00 €

(Iva Inclusa)

400x600 cm

Poliestere Nautico

Prezzo cda:

488,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Stamina di poliestere

Formato bandiera

Prezzo cda

20x30 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

34,00 €

(Iva Inclusa)

30x45 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

46,00 €

(Iva Inclusa)

70x100 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

63,00 €

(Iva Inclusa)

100x150 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

87,00 €

(Iva Inclusa)

150x225 cm

Stamina di poliestere

Prezzo cda:

184,00 €

(Iva Inclusa)

Bandiere in Poliestere Leggero

Formato bandiera

Prezzo cda

91x140 cm

Poliestere Leggero

Prezzo cda:

11,00 €

(Iva Inclusa)

Chi ha comprato la Bandiera Isole Marianne ha mostrato interesse anche per:

Vendita bandiera Isole Marianne

Ulteriori dettagli sulla bandiera delle Isole Marianne Settentrionali

 

La ghirlanda o il serto di fiori presente attorno alla stella e alla pietra tipica lavorata su fondo che costituiscono il simbolo dei chomorro e l'influenza degli Stati Uniti sulli isole, fu aggiunta alal bandiera nel 1981 ed è un simbolo di ospitalità.

Tra il 1947 e il 1965 come bandiera delle Marianne è stata utilizzata la bandiera delle Nazioni Unite, mentre tra il 1965 e il 1972 fu utilizzata invece la bandiera dei territori fiduciari delle Isole del Pacifico. Tra il 1972 e il 1976 venne adottata una variante non ufficiale della bandiera attuale che venne ufficializzata prima nel 1976 fino al 1981 senza ghirlanda e dal 1981 al 1989 con la ghirlanda. 

La bandiera attuale fu alzata il primo luglio 1989, e modificata nuovamente una prima volta nel 1991 e di nuovo nel 1995. Le proporzioni sono 10/19. Nel 1991 il disegno fu modificato, in modo da far apparire il serto in primo piano. La versione più recente è in uso dal 1995 e si presenta con l’emblema centrale ridisegnato con stile più realistico. 

 

Storia, curiosità e notizie sulle Isole Marianne

 

Il nome completo delle Isole Marianne Settentrionali è Commonwealth delle Isole Marianne Settentrionali. Politicamente le isole son legate agli Stati Uniti, con cui condividono il presidente ed hanno un loro governatore. Complessivamente le isole hanno una superficie di 477 Kmq e, nel 2005, una popolazione di circa 80.000 persone. La valuta è il dollaro americano e le lingue parlate oltre all'inglese sono il chomorro e il caroliniano. 

Le Isole delle Marianne consistono di 14 isole, che si trovano a circa tre quarti di strada tra le Hawaii e le Filippine ed insieme alle isole Guam costituiscono l'arcipelago delle Marianne. La parte Sud dell'Arcipelago è costituita da isole calcaree ricche di barriere coralline, mentre la parte settentrionale dell'arcipelago è vulcanica, con vulcani ancora attivi tra cui il vulcano Agrihan, il più altodelle isole, con 965 metri di altezza. 

E' stato un italiano, Ferdinando Magellano, a scoprire per primo questo arcipelago nel 1521, quando sbarcò a Guam nella parte meridionale delle Isole e sottomise queste terre al dominio spagnolo. Il nome che portano attualmente venne dato all'arcipelago proprio ai tempi di Magellano che le battezzo Las Marianas in onore di Marianna d'Asburgo. Il dominio spagnolo delle isole determinò lo sterminio, per malattia o oppressione, di quasi tutta la popolazione nativa di questo arcipelago e queste terre furono abitate da nuove popolazioni immigrate dalla moderna Micronesia. Nel 1899 le isole furono letterlamente vendute con tutti i loro abitanti alla Germania. Successivamente furono trasformate in presidio/guarnigione militare nel 1944 durante l'occupazione giapponese. I giapponesi furono sconfitti dagli americani nel giugno del 1944. Da quel momento in poi sono state amministrate dagli Stati Uniti come parte del territorio fiduciario delle Isole del Pacifico, di cui fino al 1972 utilizzarono la bandiera. Nel 1975 le Isole sottoscrissero un patto per introdurre un commonwealth in unione politica con gli Stati Uniti e quindi anche le isole delle Marianne delegano oggi le decisioni militari e di politica estera agli Stati Uniti (come le isole Faroe alla Danimarca).

A est delle Isole Marianne, tra Giappone, Nuova Guinea e Filippine, a 11° e 21' di latitudine nore e 142° 12' di longitudine est è presente la famosa Fossa delle Marianne, le più profonda depressione oceanica che raggiunge nel suo punto più profondo quasi i 10.994 metri di profondità. La Fossa delle Marianne compie un arco lungo 2500 km ed è sorta all'incrocio di due placche tettoniche (la placca del Pacifico e la placca delle Filippine).